Luci e ombre del mercato immobiliare in Toscana.

Luci e ombre del mercato immobiliare in Toscana.

Prezzi in calo sul mercato immobiliare toscano. Questo è il quadro che emerge dall’analisi relativa al 2015 dell’Osservatorio sul mercato residenziale in Italia. I prezzi sono calati del 5,3% e il prezzo medio di vendita è stato di 2.636 € al metro quadro.

Livorno è il capoluogo di provincia dove si è registrata la flessione più significativa, - 9,5%. Anche a Siena e a Carrara le riduzioni annuali sono state importanti, rispettivamente – 8,6% e – 8,1%. Le province toscane di Firenze, Grosseto, Pisa e Arezzo hanno subito una flessione compresa tra il 6% e il 5%. Ciononostante, Firenze e Siena sono tra le città più care d’Italia.

Nella classifica rientrano anche Massa con un – 4,1%, Pistoia (- 3,5%) e Prato, che ha visto un calo dei prezzi delle case del 2,4%. In controtendenza si attesta Lucca, dove i prezzi sono aumentati del 2,4%.

 

(www.lanazione.it)

Indietro Archivio

  • Feed RSS
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
  1. Preferenze

    Per una migliore fruizione del sito, imposta le tue preferenze per lingua, moneta, m² o sq ft.

    Imposta ora Non mostrare più
BB